de fr it

Cäcilia UrsulaPüntener

ca. 1630 Altdorf (UR), 26.3.1700 Seedorf (UR), catt., di Uri. Figlia di Azarias, ufficiale mercenario e cancelliere cant., e di Dorothea nata P. Nel 1646 professò i voti nel convento di benedettine di S. Lazzaro a Seedorf, a cui portò una ricca dote (in particolare una mezza armatura). Badessa del convento di Seedorf dal 1681 al 1700, fece ricostruire la chiesa e le ali est e nord del complesso conventuale. I suoi stemmi, che ornavano entrambi i padiglioni d'angolo dell'ala nord, furono spostati all'interno dell'edificio in occasione delle opere di restauro eseguite negli anni 1958-60.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 1971 sg.
  • MAS UR, 2, 1986, 200-204, 207 sg.
  • A. Püntener, Die Püntener, 1990, nn. 24-25
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1630 ✝︎ 26.3.1700
Classificazione
Religione (cattolicesimo)