de fr it

ValentinCompar

seconda metà del XV sec., dopo il 1532, catt., servo della signoria di Maienfeld, di Uri dal 1513. Ursula Adamky, figlia di Jörg, servo di Maienfeld. C. si stabilì ad Altdorf (UR), dove fu cancelliere e maestro di scuola fin verso il 1525. Nel 1513 venne concesso a lui e alla moglie a titolo grazioso il diritto di cittadinanza, ma solo i suoi figli Jochus e Boethius si riscattarono da Maienfeld. Attorno al 1525 C. difese la fede catt. in un lungo compendio contro Zwingli. Beneficiò di una pensione sotto il papato di Clemente VII. Considerato l'autore dell'antico gioco di Guglielmo Tell (Urner Tellenspiel), C. fu un importante esponente dell'insegnamento e della vita culturale urana nel primo quarto del XVI sec.

Riferimenti bibliografici

  • StAUR
  • M. Wehrli (a cura di), «Das Urner Tellenspiel», in QW, III/2, 55-99 (con bibl.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ seconda metà del XV sec. ✝︎ dopo il 1532