de fr it

Fidel AntonPüntener

ca. 1696, 2.4.1754 Thal, catt., di Uri. Figlio di Josef Anton (->). (ca. 1722) Maria Anna Schnyder von Wartensee, figlia di Franz Jakob, scoltetto di Sursee. Dopo una solida formazione entrò al servizio del principe abate di San Gallo. Balivo nel Toggenburgo (1726-35) e balivo (Obervogt) di Rorschach (1741), fu maresciallo di corte e primo ministro del principe abate (1743). Fu inoltre attivo quale ufficiale reclutatore per l'imperatore a Vienna. Nel 1749 cedette a Karl Florian Jauch la maggior parte dei suoi numerosi possedimenti nella valle dello Schächen e allentò i propri rapporti con Uri. Ebbe un ruolo di spicco nella vita politica e nell'amministrazione del principato abbaziale di San Gallo.

Riferimenti bibliografici

  • A. Püntener, Die Püntener, 1990, n. 63
  • SGGesch., 3, 59 sg.
Link
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ ca. 1696 ✝︎ 2.4.1754

Suggerimento di citazione

Stadler, Hans: "Püntener, Fidel Anton", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.11.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042361/2009-11-09/, consultato il 26.02.2021.