de fr it

Carlos MariaJauch

7.3.1806 Spagna (?), 15.3.1890 Barcellona, catt., di Uri. Figlio di Josef Leonz, capitano al servizio spagnolo, e di Madeleine de Condamy de la Roche de Fontenilles. Celibe. Dal 1819 servì in Spagna nel reggimento Wimpfen. Visitò più volte il cant. Uri, dove chiese a più riprese il rinnovo del diritto di cittadinanza. Partigiano della regina Isabella II (del ramo più antico dei Borbone di Spagna), prese parte a violenti scontri contro le truppe carliste (ramo cadetto) e a spedizioni militari nell'Africa settentrionale. Promosso colonnello (1849) e in seguito comandante generale della provincia di Huelva (1856), nella Spagna meridionale (Andalusia), nel 1874 divenne capitano generale dell'Aragona e fece parte del tribunale supremo di guerra e della marina. Conobbe personalmente la regina Isabella di Spagna e fu insignito di numerose distinzioni militari e di varie onorificenze.

Riferimenti bibliografici

  • StAUR
  • P. Aschwanden, «C. M. Jauch von Uri», in Gfr., 94, 1939, 223-251
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.3.1806 ✝︎ 15.3.1890

Suggerimento di citazione

Urs Kälin: "Jauch, Carlos Maria", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.09.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042363/2006-09-21/, consultato il 20.05.2022.