de fr it

HermannBauer

27.8.1922 San Gallo, 16.3.1993 Roggwil (TG), catt., di Waldkirch. Figlio di Jakob Anton e di Anna Hermine Grob. (1948) Katharina Seiler. Frequentò le scuole secondarie a Feldkirch e a Briga; studiò germanistica e storia dell'arte a Zurigo e Friburgo, conseguendo il dottorato nel 1948. Collaboratore editoriale a Lucerna, poi libero giornalista. Collaborò al foglio Vaterland; redattore del quotidiano Luzerner Neueste Nachrichten e del settimanale Heim und Leben, dal 1957 al 1987 fu responsabile delle pagine locali e culturali del quotidiano Die Ostschweiz, che diresse dal 1969 al 1972. Fu capo dell'ufficio stampa per l'esposizione mondiale della fotografia (1952) e per il restauro interno della cattedrale di San Gallo (1962-67). Ottimo conoscitore del dialetto sangallese, che studiò e del quale si fece promotore, creò la figura di Jakob Glöggli, attraverso la quale commentò i fatti del giorno sulla Ostschweiz (1969-88). Ottenne il premio di incoraggiamento della città di San Gallo (1965) e il premio di riconoscimento della Fondazione per la cultura sangallese (1990); nel 1978 fu nominato Ehrenföbü ("cittadino onorario") del carnevale di San Gallo.

Riferimenti bibliografici

  • Die Ostschweiz, 18.3.1993
  • H. Bauer, Gad ase, 1993 (con necrologio di R. Früh)
  • Gallusstadt, 1994, 245 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.8.1922 ✝︎ 16.3.1993