de fr it

JohannFrei

2.3.1891 Sirnach, 2.5.1976 Lütisburg, catt., di Oberehrendingen. Figlio di Johann Baptist, calzolaio, e di Josefina Adelheid Sidler. Impiegato di commercio a Amriswil, dal 1915 frequentò il liceo di Altdorf (UR) e studiò in seguito teol. a Friburgo. Nel 1924 fu ordinato sacerdote a San Gallo. Cappellano a Engelburg, fu poi prefetto presso la scuola reale catt. del cant. San Gallo (1925-27). A San Gallo fu cofondatore e pres. (1925-31) della Soc. scolastica catt. e direttore del villaggio per bambini Sankt Iddaheim a Lütisburg (1927-71). F. fu un pioniere nel settore delle istituzioni assistenziali catt.: dal profilo pratico dando a Sankt Iddaheim la struttura di un villaggio con piccole fam. e promuovendo attività sportive; dal profilo istituzionale come cofondatore e pres. della Federazione degli Ist. catt. e dell'Ass. sviz. di assistenza ai ragazzi disadattati. Fu cofondatore del servizio psicologico scolastico del cant. San Gallo e fondatore della casa di cura di Oberwaid a San Gallo (1930). Fu nominato cameriere segreto del papa nel 1939.

Riferimenti bibliografici

  • Die Ostschweiz, 14.5.1976
  • Personalverzeichnis der Diözese Sankt Gallen, 1977, 53
  • A. Breu, 100 Jahre Sankt Iddaheim Lütisburg, 1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1891 ✝︎ 2.5.1976