de fr it

GabrielLoser

14.10.1701 (Anton) Wasserburg (Baviera), 22.3.1785 San Gallo, catt., di Wasserburg. Figlio di Johann, agricoltore, e di Margaretha Wezler. Seguì una formazione nell'artigianato del legno, probabilmente a Wasserburg o San Gallo. Nel 1733 entrò come frate laico nell'abbazia di San Gallo, dove fu attivo come falegname ed ebanista. Insieme a Johann Caspar Bagnato, Peter Thumb e Johann Michael Beer von Bildstein contribuì in modo determinante alla progettazione della chiesa barocca e della biblioteca abbaziali e del palazzo della Neue Pfalz. Partecipò inoltre alla realizzazione degli straordinari interni in legno della chiesa e della biblioteca.

Riferimenti bibliografici

  • J. Duft, Klosterbruder G. Loser, 1985
  • J. Duft, «Bruder G. Loser, der Baupraktiker», in Die Abtei St. Gallen, 3, 1994, 154-164
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.10.1701 ✝︎ 22.3.1785