de fr it

Clemente da Brescia

28.4.1703 Brescia (Lombardia). Padre cappuccino it., lettore di teol. Tra il 1683 e il 1702 fu per sei volte padre guardiano, nel 1688 nel convento di Tirano. Fu segr. del ministro provinciale di Brescia, Filippo da Brescia. C. fu autore della Istoria delle missioni de' frati minori cappuccini della Provincia di Brescia nella Rezia (1702), opera redatta sulla base dei rapporti delle visite pastorali, di fonti provenienti dall'archivio della Propaganda fide e dall'archivio provinciale di Brescia come pure di lettere e diari dei missionari. La descrizione della missione dei cappuccini nelle Tre Leghe (1621-93) costituisce un'importante fonte per la storia culturale grigionese di quel tempo.

Riferimenti bibliografici

  • Lexicon capuccinum, 1951, 419
  • A. Frigg, Die Mission der Kapuziner in den rätoromanischen und italienischen Talschaften Rätiens im 17. Jahrhundert, 1953
  • A. Decurtins, «Romanisches und Volkskundliches aus Clemente da Brescias "Istoria"», in Gfr., 125, 1972, 266-280
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 28.4.1703