de fr it

BenedetgDolf

13.8.1918 Zillis-Reischen, 5.8.1985 Schiers, rif., di Mathon. Figlio di Tumasch (->). Trudi Briner, di Winterthur. Prese lezioni di pianoforte da suo padre e studiò teol. e teoria della musica all'Univ. di Zurigo. Per cinque anni fu pastore a Valendas, poi proseguì gli studi musicali e ottenne il diploma di insegnante di musica e di pianista-concertista. Dal 1957 al 1982 insegnò pianoforte e organo all'ist. magistrale di Coira. Le sue composizioni, influenzate dal neoclassicismo franc. e dai canti popolari della tradizione contadina rom., comprendono musica per festival, brevi opere orchestrali, musica da camera, per organo e per pianoforte, musiche da film e per radiodrammi, e soprattutto molti Lieder per cori o per solisti in lingua rom. o ted. D. collaborò a diversi libri di canti, fra l'altro alla nuova edizione dell'innario rif. sursilvano. Nel 1980 gli fu conferito dal governo dei Grigioni un riconoscimento per i suoi meriti legati alla vita musicale del cant. e alla promozione della cultura rom.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo musicale presso StAGR
  • J. Michael, «B. Dolf-Briner», in Bündner Jahrbuch, 28, 1986, 151 sg.
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.8.1918 ✝︎ 5.8.1985