de fr it

TumaschDolf

31.7.1889 Mathon, 3.10.1963 Thusis, rif., di Mathon. Figlio di Benedetg e di Mengia Michael. Berta Plattner, figlia di Fritz, locandiere, di Langenbruck. A Zurigo conseguì i diplomi di insegnante di scuola secondaria (1908) e di musica (1921). Dal 1908 al 1952 insegnò a Donath, Zillis-Reischen e Tamins. D. compose numerosi canti e musiche corali per diverse raccolte, innari, e Singspiele, e fu autore di diverse storie brevi sulla vita e sui costumi dello Schams. Collaborò anche con la Soc. sviz. per le tradizioni popolari, con la Rätoromanische Chrestomathie e il Dùn da Nadal. Pres. dell'Uniun rumantscha di Schons dal 1917 al 1920, D. fu uno dei più importanti compositori e collezionisti di canti in tutti gli idiomi rom. Fu insignito tra l'altro del premio Schiller.

Riferimenti bibliografici

  • Bedeutende Bündner aus fünf Jahrhunderten, 2, 1970, 408-414 (con elenco delle op. e bibl.)
  • J. Michael, «T. Dolf-tarda undrientscha», in Annalas, 85, 1972, 9-22
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.7.1889 ✝︎ 3.10.1963

Suggerimento di citazione

Wanner, Kurt: "Dolf, Tumasch", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.04.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042412/2005-04-19/, consultato il 28.10.2021.