de fr it

JohnHitz

14.9.1828 Davos, 31.3.1908 Washington, rif., di Klosters. Figlio di Johann e di Anna Kohler, di Klosters. Nipote di Johann (->). Jane Catherine Shanks, di Washington. Nel 1831 la sua fam. emigrò negli Stati Uniti. Fece l'insegnante (1864-82) e succedette al padre quale console generale sviz. negli Stati Uniti (1864-81). Fu amministratore dell'acc. pubblica e delle scuole industriali a Washington, e direttore (1890-1908) del Volta Bureau, un ist. per sordi, fondato nel 1890. Fu autore di opere pedagogiche. Nel 1884 gli fu conferito il premio ted. per il suo lavoro a favore della Croce Rossa a New Orleans. Fu membro onorario della Soc. forestale sviz., della Soc. di scienze naturali dei Grigioni e dell'equivalente soc. negli Stati Uniti.

Riferimenti bibliografici

  • International Reports of Schools for the Deaf, 1902
  • H. Hitz Burton, «Landammann Hans Hitz and his descendants in the U.S.A.», in Davoser Revue, 26, 1950/1951, 5-10
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.9.1828 ✝︎ 31.3.1908