de fr it

Anna vonPlanta

Ritratto della filantropa. Olio su legno realizzato da Wilhelm Füssli, 1889 (Museo d'arte dei Grigioni, Coira).
Ritratto della filantropa. Olio su legno realizzato da Wilhelm Füssli, 1889 (Museo d'arte dei Grigioni, Coira). […]

21.11.1858 Alessandria d'Egitto, 7.10.1934 nel castello di Fürstenau (com. Fürstenau), rif., di Samedan, Tamins e Coira. Figlia di Jacques Ambrosius (->). Sorella di Rudolf Alexander (->). Nubile. Trascorse l'infanzia tra Alessandria d'Egitto e i Grigioni. Dal 1867 visse a Coira e Sankt Moritz, con soggiorni a Basilea, Francoforte, Firenze e Roma, dove strinse amicizia con Giovanni Segantini. Nel 1900 fondò a Coira, nel quartiere esterno di Lürlibad, un ospizio per bambini poveri in un edificio adiacente la villa paterna. Nel 1916 donò le due costruzioni al cant. Grigioni, che vi istituì una clinica cant. femminile (con un reparto maternità), contribuendo in maniera determinante alla creazione di un ospedale cant. Trasferitasi a Ginevra, ritornò a Fürstenau solo nel 1934.

Riferimenti bibliografici

  • B. von Sprecher, «Erinnerungen an Fräulein A. von Planta», in BM, 1935, 289-299
  • Pieth, Bündnergeschichte, 506
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.11.1858 ✝︎ 7.10.1934