de fr it

FriedrichSalisSoglio

17.2.1825 Davos, 23.1.1901 Coira, rif., di Coira e Soglio (oggi com. Bregaglia). Figlio di Johann Baptista, ispettore delle strade, e di Elisabeth Buol, di Davos. (1856) Anna Schreiber, di Thusis. Dopo le scuole a Coira e gli studi di ingegneria a Monaco di Baviera, fu attivo come ingegnere a Splügen (1852) e ingegnere distr. del I distr. delle strade del cant. Grigioni (1857-71). Ricoprì la funzione di ingegnere cant. succedendo a Adolf von S.-Soglio (1871-93) e presiedette la Soc. grigionese degli ingegneri e degli architetti (1880-96). Fu autore di diverse pubblicazioni tra cui alcune sull'industria mineraria e la cartografia. Illustre costruttore di strade, sotto la sua direzione vennero realizzati importanti collegamenti viari (passo del Forno, Domigliasca e Schin, per un totale di ca. 500 km fino al 1874) e numerose strade com. Fu membro del CAS, di cui guidò la sezione retica dal 1873 al 1893.

Riferimenti bibliografici

  • Alpina, 9, 1901, 40-42
  • Metz, Graubünden, 2
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.2.1825 ✝︎ 23.1.1901