de fr it

Giovanni PietroStoppa

nel luglio del 1621 a Chiavenna, 8.1.1701 Parigi, rif., poi catt., di Coira (dal 1651) e Basilea (prima del 1666). Figlio di Nicolaus, medico. Fratello di Giambattista (->). (1661) Anne-Charlotte de Gondi, di Firenze. Entrato al servizio della Francia (1636), fu tenente (1648), tenente colonnello (1654), colonnello e brigadiere (1672), colonnello generale di tutte le truppe sviz. e grigionesi (1674-88), tenente generale dell'esercito franc. (1676) e comandante del reggimento della Guardia sviz. (1685). Poiché disponeva della facoltà pressoché illimitata di assegnare cariche di ufficiale, entrò in conflitto con la Dieta fed. (ad esempio nel 1698). Un processo intentato per violazione di capitolazioni militari fu però sospeso. A Coira la cosiddetta Stuppishaus ricorda il periodo di fioritura del reclutamento di mercenari al servizio della Francia. Cavaliere dell'ordine di S. Luigi.

Riferimenti bibliografici

  • H. Caviezel, General-Lieutenant Johann Peter Stoppa und seine Zeit, 1893
  • F. Barraz, Peter Stoppa 1621-1701, 1990
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Giovanni Pietro Stuppa
Dati biografici ∗︎ nel luglio del 1621 ✝︎ 8.1.1701

Suggerimento di citazione

Bundi, Martin: "Stoppa, Giovanni Pietro", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.07.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042445/2012-07-20/, consultato il 04.08.2021.