de fr it

WalterVersell

24.1.1891 Coira, 1.5.1989 Coira, rif., di Coira e Rodels. Figlio di Anton, fabbro, poi capo della polizia com. di Coira, e di Elisabeth Rudolfine Eggenstein. Martha Hasler, figlia di Eugen, commerciante di generi alimentari. Dopo il diploma di ingegnere civile al Politecnico fed. di Zurigo, fu segr. per il territorio grigionese e sangallese dell'Ass. del Reno (1918-36) e titolare di uno studio di ingegneria a Coira (1925-45). Ingegnere presso l'ufficio cant. dell'economia delle acque, fu responsabile di grandi impianti idroelettrici (1945-59). Dotato di grande versatilità, realizzò il ponte sul Reno anteriore a Tavanasa (1928) e l'ampio mercato coperto di Coira (1934), lanciò l'idea di un lago artificiale nella valle di Lei (1947) in sostituzione del controverso progetto di Splügen e, con l'ingegnere capo cant. Abraham Schmid, sviluppò il progetto del tunnel autostradale del San Bernardino (1951-60).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ASGR
  • E. Brun, «Die Familie Versell - drei Generationen Bergbau und Schmiedetradition», in Berg-Knappe, 1983, n. 23, 21-25
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND