de fr it

Gisling

Fam. di fonditori originaria di Gossau (ZH) che si stabilì a Losanna e poi a Moudon. Il suo primo rappresentante fu Adolphe (1881-1944), che fece un apprendistato di montatore-fonditore alla Sulzer di Winterthur e dal 1903 lavorò presso Jules Duvillard a Losanna. Associato a Pierre Grimbühler (1923), Adolphe riprese la fonderia Duvillard (1913) e divenne fornitore delle FFS (dal 1928). Alfred (1904-1981) e André (1908-1991) furono esponenti della seconda generazione: il primo fu direttore generale della Banca cant. di Vaud (1962-71), pres. dei consigli di amministrazione di Gisling SA, Hermes Precisa (1972-81) e Vetropack SA, e vicepres. del Comptoir suisse (1966-78); André diresse invece l'azienda di fam. dal 1944 al 1978. La ditta si trasferì a Moudon nel 1949, mentre gli stabilimenti di Losanna furono chiusi nel 1953. La Gisling SA Fonderie e officine meccaniche (1953-81), di cui la Von Roll divenne azionista di maggioranza nel 1971, cambiò la propria ragione sociale in Fonderia di Moudon Gisling SA nel 1981. Jean-Claude (1936), membro della terza generazione, è stato direttore e poi amministratore delegato di Publicitas (1980-92), pres. della Fonderia di Moudon (1981-92) e della Von Roll (1989-94).

Riferimenti bibliografici

  • J. Faucherre, Du Vallon à Moudon, 1963
  • AA. VV., Portraits de 250 entreprises vaudoises, 1980, 67