de fr it

August vonBonstetten

16.2.1796 Berna, 15.5.1879 Vechigen, rif., di Berna. Figlio di Johann Karl, membro del Gran Consiglio di Berna. Celibe. Pittore, dipinse paesaggi e soggetti architettonici. Apprese i primi rudimenti di pittura dal padre e cominciò a dipingere e a disegnare già quando era capitano al servizio dell'Olanda; a Bruxelles espose, tra l'altro, una Veduta dell'interno della cattedrale di Anversa. Durante un congedo dal servizio militare compì un viaggio di studio in Italia. Dal 1826 fu membro del Gran Consiglio bernese. Nel 1829 si stabilì nella residenza di fam. a Sinneringen (com. Vechigen). Frequentò Alexandre Calame, il più significativo esponente della pittura di paesaggio romantica a Ginevra. I suoi paesaggi di grande formato, di gusto it. ma con elementi fiamminghi, seguono la tradizione acc. del XVIII sec.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Malerische Reisen durch die schöne alte Schweiz, 1982
  • N. Clerc, A. von Bonstetten 1796-1879, 2001
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.2.1796 ✝︎ 15.5.1879