de fr it

PeterSchopfer

1494/95, di Berna. Figlio di Peter, membro del Piccolo Consiglio. 1) Benedicta von Muleren, figlia di Johann, tesoriere; 2) (dopo il 1467) una donna non nota; 3) Margret Thormann, figlia di Burkhard, alfiere; 4) Anna Spichtin, vedova di Sigfried Hick. Cognato di Urban von Muleren. Menz. quale membro del Gran Consiglio di Berna dal 1446, fu castellano di Wimmis (1452-56) e membro del Piccolo Consiglio (1473-87/88). Come il padre, faceva parte di una soc. commerciale, che vendeva tele di lino sangallesi nella propria succursale di Barcellona, da dove importava spezie a Berna. Una raccolta di lettere lasciata dal padre contiene corrispondenza privata e professionale di S. o a lui indirizzata. Verso la fine della vita portava il titolo di donzello.

Riferimenti bibliografici

  • Thuner Missiven, I-IV presso APatr Thun
  • S. Kirchberger, I. Steiger, Bernisches Staatsbuch, 6, ms., s.d., 635 (presso BBB)
  • Sammlung bernischer Biographien, 2, 1896, 482-491
  • S. Teuscher, Bekannte - Klienten - Verwandte, 1998