de fr it

Karl Ludwig vonTscharner

25.4.1787 Berna, 7.1.1856, rif., di Berna. Figlio di Karl Ludwig Salomon (->). 1) (1811) Maria Elisabeth Caroline von Steiger (Steiger neri), figlia di Friedrich, balivo di Aarwangen; 2) (1833) Henriette Ida, figlia di Emanuel Rudolf Friedrich Fischer. Cognato di Emanuel Friedrich von Fischer. Seguì una formazione all'Acc. mineraria di Freiberg (Sassonia). Fece parte della commissione bernese delle miniere (1809) e diresse i lavori per la strada del Susten (1810-17). Membro del tribunale degli scoltetti di Berna (1814-19) e del Gran Consiglio bernese (dal 1818), fu prefetto di Burgdorf (1818-25). Nel 1830 fu colonnello del reggimento di artiglieria bernese. Si ritirò dalla vita politica cant. con le dimissioni del governo patriziale (1831). Il rifiuto di prestare giuramento alla bandiera di fronte al nuovo governo mise fine anche alla sua carriera militare. Eletto nel consiglio com. di Berna (1831), fu attivo nella commissione dei Sette, incaricata di difendere gli interessi del patriziato cittadino contro il governo liberale del cant.; dopo la scoperta della congiura dell'Erlacherhof e del cosiddetto complotto del reclutamento (Werbekomplott), fu condannato a due anni di prigione. Nel 1854 divenne pres. dell'ist. Bächtelen per bambini indigenti a Wabern.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso BBB
  • AA. VV., Les Tscharner de Berne, 2003, 744 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.4.1787 ✝︎ 7.1.1856