de fr it

PierreCésar

30.5.1853 Buix, 18.10.1912 Saint-Imier, catt.-cristiano, di Buix. Figlio di Pierre Joseph, piccolo contadino, e di Jeanne Vallatte. Marie Zahnd. Frequentò la scuola magistrale di Porrentruy e la facoltà di teol. catt.-cristiana dell'Univ. di Berna (1875-78), conseguendo il diploma di docente di scuola secondaria. Curato a Charmoille (1878-84) e a Saint-Imier (1884-1912), fu segr. della commissione scolastica e membro della commissione per gli esami di teol. presso l'Univ. di Berna. C. fu autore di un'abbondante produzione letteraria, rivolta innanzitutto al pubblico giurassiano e romando, attenta in particolare ai drammi della vita fam. e di paese (La vengeance de Jeanne Gabus, 1883; Le forgeron de Talheim, 1885; Au moulin de la mort, 1893; Une nuit au Chasseral, 1897 ecc.). Collaborò con il giornale Jura bernois e fu corrispondente di giornali sviz. e stranieri, tra cui Le Figaro.

Riferimenti bibliografici

  • Le Sillon, 1912, n. 11, 105 sg.
  • J.-P. Pellaton, «P. César», in Anthologie jurassienne, 1, 1964, 210-215
  • M. Gorce, «P. César (1853-1912) écrivain jurassien et témoin du Jura», in Actes SJE, 1953, 253-262
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.5.1853 ✝︎ 18.10.1912