de fr it

Louis Béat JosephChatelanat

20.7.1725 Montet (com. Cudrefin), 1.3.1779 Yverdon, rif., di Moudon. Figlio di Jean-Louis, pastore rif., e di Marie-Anne Bourgeois. Marie-Madeleine d'Oleyres, figlia di Abram Girard, tenente di Avenches. Studiò teol. all'Acc. di Losanna (dal 1738), poi medicina a Basilea (1745) e a Montpellier (1748-49). Fu medico delle città di Payerne (1750-57), Moudon (1757-65) e Yverdon (1765-79). Con il figlio François (1755-1797), anch'egli medico, C. realizzò uno studio sull'epidemia di scarlattina a Yverdon. Aderì alle teorie dell'aerismo, che si prefiggevano di combattere il propagarsi delle malattie attraverso la lotta contro i miasmi e altri agenti aerei. Rinunciò a incarichi di prestigio quali quelli di medico del duca di Modena o di medico della città di Neuchâtel. Fu amico di Auguste Tissot.

Riferimenti bibliografici

  • E. Olivier, Médecine et santé dans le Pays de Vaud, 2, 1962
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.7.1725 ✝︎ 1.3.1779