de fr it

Maria Belgia

1599 Delft, 29.7.1647 Ginevra, cattedrale di S. Pietro a Ginevra, cappella del Portogallo. Figlia di Emanuele del Portogallo (di un ramo illegittimo della fam. reale) e di Emilia di Nassau. Abiatica di Guglielmo d'Orange. Principessa del Portogallo, baronessa di Prangins. (1629) Jean-Théodore de Croll, di Heidelberg, colonnello. Rifugiatasi a Ginevra con la madre, separata da Emanuele, visse dal 1627 nel castello di Prangins. Promessa in sposa al margravio del Baden-Durlach, si innamorò di un gentiluomo del suo seguito. Il governo di Berna rifiutò inizialmente l'autorizzazione al matrimonio, che poi si rivelò poco felice. Diverse delle figlie di M. sposarono esponenti aristocratici del Paese di Vaud. A Vevey un quai porta il suo nome, a Losanna una via principale della città.

Riferimenti bibliografici

  • L. Polla, Rues de Lausanne, 1981, 41 sg. (con errori)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1599 ✝︎ 29.7.1647