de fr it

HuguetteChausson

2.11.1905 Losanna, 7.12.1986 Cully, rif., di Noville e Rennaz. Figlia di Jules, avvocato, e di Louisa Burnier. Nubile. Insegnante privata, C. fu introdotta al giornalismo da Paul Budry e Otto Treyvaud. Collaborò per più di 20 anni alla Feuille d'avis de Lausanne, occupando ruoli di responsabilità durante la mobilitazione dei colleghi (1939-45). Specializzata nella redazione di opere storiche a carattere divulgativo (Pierre Viret, 1961), scrisse romanzi per bambini, che ambientò nel Paese di Vaud savoiardo: En suivant le comte Vert, 1945; Le troubadour du comte Pierre, 1946; Lausannette, la boulangère de Notre-Dame, 1948. Molto attiva nella Soc. vodese di storia e di archeologia (segr. nel 1960-65), fu inoltre autrice di conferenze e di articoli per la Revue historique vaudoise.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier presso ACit Losanna
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.11.1905 ✝︎ 7.12.1986