de fr it

FernandBoillat

14.8.1906 Les Breuleux, 25.1.1997 Saint-Maurice, catt., di Les Breuleux. Figlio di Joseph Arsène, orologiaio, e di Marie Cécile Jeannerat. Studiò a Saint-Maurice, poi presso i domenicani a Roma (1927-31); conseguì il dottorato in filosofia e teol. Canonico agostiniano dell'abbazia di Saint-Maurice (1928), nel 1930 fu ordinato sacerdote. Dal 1931 al 1976 insegnò filosofia al collegio S. Carlo di Porrentruy; fu cappellano dell'Azione catt. giurassiana (1942) e di quella romanda (1945-69). Partecipò al Concilio Vaticano II in qualità di esperto e di segr. dei vescovi sviz. Fino al 1976 fu membro della commissione teol. della Conferenza dei vescovi sviz. Collaborò con il giornale Le Pays.

Riferimenti bibliografici

  • La Suisse sociale et libre, 1944
  • La société au service de la personne, 1945
  • Crise dans l'Eglise, crise dans le Jura, 1969
  • Une constitution nouvelle, 1976
  • Le Pays, 13.9.1980
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF