de fr it

OswaldIsner

poco prima del 13.7.1505 a Kerns, di Sarnen (Freiteil). Figlio di Walter, prete. Probabilmente abiatico di Jost (->). Parroco di Kerns dal 1455 al 1505, beneficiò di un congedo nel biennio 1462-63 e si immatricolò all'Univ. di Basilea. Dopo aver reso visita a Nicolao della Flüe sull'alpe Chlisterli nel 1467, ne divenne confessore e consigliere; nel 1488 consegnò al registro parrocchiale di Sachseln una testimonianza sull'eremita. La chiesa parrocchiale di Kerns fu ricostruita durante il suo mandato (1496-1501).

Riferimenti bibliografici

  • E. Omlin, Die Geistlichen Obwaldens vom 13. Jahrhundert bis zur Gegenwart, 1984, 341 sg.
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ poco prima del 13.7.1505
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

von Flüe, Niklaus: "Isner, Oswald", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.07.2016(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042682/2016-07-18/, consultato il 19.09.2020.