de fr it

Dorothea vonFlüe

intorno al 1430-32 in Obvaldo, dopo il 1487 a Sachseln. (1445/46) Nicolao della Flüe (->). Nel 1467 avrebbe consentito al marito di lasciare la fam. per dedicarsi alla vita eremitica. Le fonti dell'epoca riportano solo notizie approssimative. Nella più antica biografia di Nicolao della F. (1488) viene descritta come una donna estremamente pia e timorata di Dio. Il suo nome viene cit. per la prima volta nel 1501, mentre il cognome è menz. verso il 1529 nella forma femminile Wyssin.

Riferimenti bibliografici

  • A. Keel, Dorothea, Bruder Klausens Frau, 1991
  • W. T. Huber, Dorothea, die Ehefrau des heiligen Niklaus von Flüe, 1994
  • P. Meier, Ich Bruder Klaus von Flüe, 1997
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Dorothea Wyss (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ ca. 1430-32 ✝︎ dopo il 1487
Classificazione
Religione (cattolicesimo)