de fr it

AlexandreBerenstein

19.1.1909 Parigi, 26.6.2000 Ginevra, senza confessione, cittadino russo, naturalizzato a Ginevra nel 1931. Figlio di Moïse, funzionario dell'Org. intern. del lavoro, e di Bluma Monosson. Jacqueline Wavre (->). Studiò diritto a Ginevra, conseguendo il dottorato nel 1936. Fu professore di diritto del lavoro e tenne corsi sulle assicurazioni sociali e private a Ginevra (1938-79); insegnò anche a Losanna. Avvocato dal 1939 al 1970, fu giudice al tribunale di cassazione di Ginevra (1966-70) e giudice fed. (1970-80). Appartenne all'area socialista. Presiedette la Scuola intern. di diritto comparato del lavoro di Trieste, l'Ass. intern. per il progresso sociale e l'Univ. operaia di Ginevra. Fu inoltre segr. generale e pres. onorario della Soc. intern. di diritto del lavoro e della sicurezza sociale.

Riferimenti bibliografici

  • Etudes du droit social, 1979
  • L'assurance-vieillesse suisse, 1986
  • Labour law in Switzerland, 1994
  • Mélanges A. Berenstein, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

de Senarclens, Jean: "Berenstein, Alexandre", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.06.2002(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042700/2002-06-17/, consultato il 02.03.2021.