de fr it

MarcCramer

21.12.1892 Ginevra, 26.11.1976 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Maurice Georges, notaio, e di Alice Emilie Bonna. Celibe. Studiò chimica organica a Ginevra, conseguendo il dottorato nel 1919. Fu assistente del professor Amé Jules Pictet. Tra il 1914 e il 1918 e nel 1940 lavorò come volontario all'Agenzia dei prigionieri di guerra. Fondatore e poi direttore (1963-76) del Museo di storia delle scienze, scrisse numerosi articoli di storia delle scienze. Collaborò inoltre con diversi quotidiani ginevrini, in particolare con La Suisse.

Riferimenti bibliografici

  • P. Schulé, «M. Cramer», in Musée de Genève, 175, 1977, 7-9
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 21.12.1892 ✝︎ 26.11.1976

Suggerimento di citazione

Barrelet, Jacques: "Cramer, Marc", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.01.2002(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042704/2002-01-07/, consultato il 18.01.2021.