de fr it

AntonWild

6.9.1906 Appenzello, 30.9.1966 Appenzello, catt., di Appenzello. Figlio di Anton, contabile e giudice cant., e di Frieda Locher. Fratello di Alfred (->). Cugino di Norbert (->). Dopo il liceo ad Appenzello e Stans (maturità nel 1928), studiò teol. e diritto a Friburgo, fu ordinato sacerdote (1932) e conseguì il dottorato utriusque iuris (1940). Fu vicario della cattedrale di San Gallo (1932-36), cappellano a Rorschach (1940-43), parroco e decano ad Appenzello (1943-66) e canonico onorario di San Gallo (1956). Fece parte della commissione scolastica cant. e presiedette il Consiglio ecclesiastico di Appenzello (1943-66). Considerato un predicatore eccellente e un sacerdote moderno, divulgò la fede in maniera innovativa.

Riferimenti bibliografici

  • Das Kollaturrecht des Grossen Rates von Appenzell I.-Rh., 1945
  • AJb, 94, 1966, 38 sg.
  • R. Broger, Zum Gedenken an Hochwürden Herrn Dr. A. Wild, Dekan und Pfarrer von Appenzell, 1966 (presso KBAI)
  • IGfr., 13, 1967, 151 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.9.1906 ✝︎ 30.9.1966
Classificazione
Religione (cattolicesimo)