de fr it

ArnoldDiethelm

2.3.1828 Lachen, 20.2.1906 Lachen, catt., di Lachen. Figlio di Melchior (->). Genofeva Zürcher, figlia di Josef, oste, di Menzingen. Dopo aver frequentato il liceo a San Gallo e Aarau, studiò medicina alle Univ. di Zurigo, Berna, Praga e Vienna. Nel 1851 rilevò lo studio medico del padre. Municipale (dal 1852), sindaco (1856-58, 1862-64) e pres. della commissione scolastica di Lachen, fu giudice cant. svittese (1856-67), Vicelandamano (1866) e Landamano (1868-70, 1876-78) del distr. della March, deputato liberale al Gran Consiglio svittese (1857-88, pres. 1884-85) e pres. del tribunale del distr. della March (1880-1905). Fece inoltre parte del consiglio della Ferrovia del Nord-Est (1870-1900). Nel 1895 fu tra i cofirmatari del programma di Goldau, che sfociò nella nuova Costituzione cant. del 1898. Dal 1852 D. si dedicò alla scrittura di numerose opere di teatro popolare, drammi patriottici, commedie e Festspiele. D. fu il politico e la figura culturale più illustre di Lachen della sua epoca.

Riferimenti bibliografici

  • K. Michel, A. Diethelm, 1828-1906, 1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1828 ✝︎ 20.2.1906

Suggerimento di citazione

Michel sen., Kaspar: "Diethelm, Arnold", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.12.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042725/2006-12-05/, consultato il 18.05.2021.