de fr it

AugusteRochat

17.7.1789 Crassier, 7.3.1847 Rolle, rif., di L'Abbaye e Le Lieu. Figlio di David, pastore rif., e di Antoinette Angélique Rafinesque. (1816) Jeanne Caroline Jemina Recordon, figlia di Charles-Frédéric, possidente. Dal 1808 al 1812 studiò teol. all'Acc. di Losanna. Influenzato dal movimento del Risveglio ginevrino (dal 1821), partecipò alla fondazione della Soc. vodese delle missioni evangeliche (1821). Pastore di Bière dal 1822, R. rassegnò le dimissioni nel 1824 in segno di solidarietà con alcuni colleghi destituiti dalle autorità a causa della loro appartenenza al Risveglio; fu poi pastore di una Chiesa dissidente a Rolle. Grazie ai suoi scritti e alla sua predicazione, divenne il principale portavoce di una quindicina di Chiese dissidenti che cercò di riunire; dal 1841 la sua azione fu però ostacolata dall'influenza delle dottrine di John Nelson Darby. Fu fautore della separazione tra Stato e Chiese, che dovevano essere formate soltanto da fedeli convertiti, ma organizzate e guidate da ministri riconosciuti. La sua morte mise pressoché fine alla "prima dissidenza" vodese, sviluppatasi attorno al 1820 sotto l'influsso del Risveglio ginevrino.

Riferimenti bibliografici

  • D. Thévoz, A. Rochat (1789-1847), sa vie et ses écrits, 1906
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.7.1789 ✝︎ 7.3.1847
Classificazione
Religione (protestantesimo)