de fr it

Jean-DominiqueBarthélemy

16.5.1921 Nantes,10.2.2002 Friburgo, catt., cittadino franc. Nel 1939 entrò nell'ordine dei domenicani. Studiò a Le Saulchoir (scuola dell'ordine nei pressi di Parigi), a Parigi e alla scuola biblica e archeologica franc. di Gerusalemme (1949-51), dove fu insegnante e ricercatore (1951-54). All'Univ. di Friburgo fu professore di Vecchio Testamento (1957-91), decano della facoltà teol. (1964-65) e vicerettore (1970-78, responsabile dell'ampliamento dell'Univ.). Fra i primi studiosi dei testi appena scoperti di Qumran e Murabba'at (Les devanciers d'Aquila, 1963), come membro del progetto intern. Hebrew Old Testament Text Project (1969-80) compì importanti ricerche sulla storia dei testi veterotestamentari. Fu autore della monumentale Critique textuelle de l'Ancien Testament (5 volumi, 1982-2016) e di ricerche sulla fondazione dell'Univ. di Friburgo e l'ambiente culturale creatosi attorno ad essa.

Riferimenti bibliografici

  • Jean-Luc Vesco (a cura di), L'Ancien Testament, 1990, 204-206
  • Histoire de l'Université de Fribourg, Suisse, 1889-1989, 3, 1992, 924 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.5.1921 ✝︎ 10.2.2002

Suggerimento di citazione

Schenker, Adrian: "Barthélemy, Jean-Dominique", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.09.2017(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042797/2017-09-20/, consultato il 16.04.2021.