de fr it

RolfNevanlinna

22.10.1895 Joensuu (Finlandia), 28.5.1980 Helsinki. Figlio di Otto Wilhelm Neovius (nel 1906 cambiò il cognome in N.) e di Margarete Henriette Louise Romberg, di una fam. di matematici ted. 1) (1919) Mary Elise Selin; 2) (1958) Sinikka Sisko Kallio. Dal 1913 studiò matematica a Helsinki, conseguendo il dottorato nel 1919 con una tesi sulle funzioni analitiche limitate con valori prescritti su un insieme finito di punti, con cui pose le basi per la cosiddetta interpolazione di Nevanlinna-Pick. Fu libero docente (1922-26), professore ordinario (1926-47) e rettore (1941-45) dell'Univ. di Helsinki. Trasferitosi in Svizzera nel 1946, fu professore ordinario (1946-49) e professore onorario con incarico di insegnamento a tempo indeterminato (1949-63) presso l'Univ. di Zurigo. Fu membro dell'Acc. di Finlandia (1948-65). Nel 1963 fece ritorno in Finlandia, dove fu cancelliere dell'Univ. di Turku (1965-70). Dal 1959 al 1962 fu pres. dell'Unione matematica intern. (IMU). Nel 1945 fu costretto a dare le dimissioni da rettore dell'Univ. di Helsinki, poiché durante la seconda guerra mondiale aveva diretto il comitato di volontari del battaglione finlandese delle SS. A Zurigo aprì una scuola per lo studio della teoria delle funzioni, degli spazi di Banach ecc. Fu invitato più volte in numerose Univ. e ricevette diversi dottorati h.c. Nel 1981 l'IMU istituì il premio Nevanlinna per giovani matematici attivi nell'informatica, assegnato da allora ogni quattro anni assieme alla medaglia Field.

Riferimenti bibliografici

  • O. Lehto, Erhabene Welten, 2008 (finlandese 2001, con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.10.1895 ✝︎ 28.5.1980

Suggerimento di citazione

Strebel, Kurt: "Nevanlinna, Rolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042934/2009-08-10/, consultato il 28.10.2020.