de fr it

GiuseppeTorti

1.2.1928 Ronco sopra Ascona, 14.3.2005 Bellinzona, catt., di Stabio. Figlio di Giuseppe e di Annunciata Poroli. Frequentò il liceo e studiò teol. presso il seminario S. Carlo di Lugano. Ordinato sacerdote (1952), fu vicario cooperatore (dal 1952) e poi arciprete (1963-87) di Bellinzona. In questi anni ricoprì diverse cariche diocesane, tra cui quelle di vicario foraneo, membro del Sinodo 72 e giudice del tribunale ecclesiastico. Nel 1987 venne nominato direttore della Caritas diocesana. Vicario generale dal 1991, nel 1995, alla morte del vescovo Eugenio Corecco, venne nominato dapprima amministratore diocesano e poi vescovo di Lugano. Per raggiunti limiti di età si dimise all'inizio del 2003, ma rimase in carica fino all'anno successivo. Uomo concreto e cordiale, fu un vescovo amato per la sua umiltà e la sua semplicità.

Riferimenti bibliografici

  • G. Zois (a cura di), G. Torti, parroco del Ticino, 1995
  • Giornale del Popolo, 15.3.2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.2.1928 ✝︎ 14.3.2005