de fr it

PaulHofer

8.8.1909 Berna, 26.12.1995 Berna, rif., di Schüpfen. Figlio di Friedrich. (1942) Bertha Gertrud Wild, figlia di Johann Jakob. Studiò storia dell'arte alle Univ. di Monaco (1931-33) e Berna, conseguendo il dottorato nel 1938 e l'abilitazione nel 1948. Fu professore di storia dell'arte e architettura presso le Univ. di Berna (1954-62) e Losanna (1962-64), e professore ordinario di storia dell'urbanistica e del restauro di monumenti al Politecnico fed. di Zurigo (1964-80). Nelle sue opere si occupò dell'inventario dei monumenti della città di Berna (Monumenti d'arte e di storia della Svizzera, volumi 1-3 e 5, 1947-69), delle città dell'Altopiano nel ME e di quelle dell'Asia Minore e dell'Italia. Nei suoi lavori si basò sull'analisi delle costruzioni, formulando in seguito schemi teorici di interpretazione, e introdusse un approccio originale che metteva in primo piano il concetto di spazio.

Riferimenti bibliografici

  • P. Hofer an der Architekturschule, 1980
  • A. Corboz (a cura di), Die Stadt mit Eigenschaften, 1991 (con elenco delle op.)
  • Professeurs Lausanne, 606
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.8.1909 ✝︎ 26.12.1995