de fr it

Lydia vonAuw

6.8.1897 Morges, 14.5.1994 Morges, rif., di Morges e Benken (ZH). Figlia di Jean, droghiere, e di Henriette Hagenbucher. Frequentò la facoltà di teol. della Chiesa libera di Losanna (1917-21), poi la facoltà valdese di Roma, conseguendo la licenza nel 1924 con una memoria sul modernismo catt. Ordinata pastore a pieno titolo nel 1935, fu cappellana presso l'ospedale di Saint-Loup (com. Pompaples) fino al 1948. Apparentemente timida, animata da una profonda fede, seppe conciliare misticismo e liberalismo teol. Strinse amicizia con il sacerdote it. Ernesto Buonaiuti, esule a Losanna dal 1935 al 1939, e solidarizzò con la resistenza antifascista. Raggiunse notorietà intern. con la tesi di dottorato (1948) e con altri studi su Angelo Clareno (ca. 1255-1337) e sugli spirituali francescani.

Riferimenti bibliografici

  • Angelo Clareno et les spirituels italiens, 1979
  • (a cura di) Angeli Clareni epistolae, 1979
  • Fondo presso ACit Losanna
  • Le quotidien de la Côte, 6.8.1987
  • Kalender der evangelischen Kirchen der Schweiz, 1994
  • Réforme, n. 2567, 1994
  • 24 heures, 17.5.1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.8.1897 ✝︎ 14.5.1994