de fr it

MarianneMeister-Spörri

1.7.1912 Elberfeld (oggi Wuppertal), 12.12.1998 Sciaffusa, rif., di Uster. Figlia di Samuel Spörri, teologo pietista e redattore, e di Amanda Huber. (1940) Willi M., insegnante di scuola secondaria. Studiò teol. a Bethel (Bielefeld), Bonn, Basilea e Zurigo. Dopo aver sostenuto gli esami di facoltà nel 1937, nel 1939 sostituì il padre malato in seno alla Soc. evangelica per la Germania (evangelizzazione attraverso la lettura dei testi sacri, campi biblici) fino a quando non venne sciolta dalla Gestapo; ancora lo stesso anno tornò in Svizzera. Assunse vicariati e crebbe quattro figli; nel 1963 fu consacrata pastore rif. a Zurigo, ma non le venne mai affidata una parrocchia. Quale relatrice influenzò in maniera determinante l'attività dell'Unione cristiana delle giovani (dal 1936) e del Soccorso femminile evangelico (dal 1941), per cui redasse il periodico Unser Blatt (1955-72).

Riferimenti bibliografici

  • C. Besson et al. (a cura di), Denn wir Frauen sind anders, 1996, 18 sg.
  • M. Meyer-Bösch, «M. Meister», in Frauen über Frauen, 2001, 67-73
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Marianne Meister (nome da coniugata)
Marianne Spörri (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 1.7.1912 ✝︎ 12.12.1998
Classificazione
Religione (protestantesimo)