de fr it

MathiasLerch

20.2.1860 Milínov presso Sušice (Boemia), 3.8.1922 Sušice, catt. Figlio di Vojtěch, agricoltore, e di Barbora Lerchová. (1921) Růžena Sejpková. Dopo il liceo nelle città boeme di Pilsen e Rakovník (maturità nel 1880), studiò matematica al Politecnico ceco e ted., all'Univ. ceca di Praga (1880-84) e all'Univ. di Berlino (1884-85). Libero docente al Politecnico ceco di Praga (dal 1886), fu il primo professore di matematica pura all'Univ. di Friburgo (1896-1906, già membro dell'Acc. imperiale e reale delle scienze al momento della nomina) e professore al Politecnico (1906-20) e all'Univ. Masaryk (1920-22) di Brno (Moravia). Si occupò soprattutto di teoria dei numeri e delle funzioni, oltre che di geometria e di metodi numerici. Autore di 238 pubblicazioni scientifiche, nel 1900 ottenne il gran premio dell'Acc. di Parigi per uno studio sulla teoria dei numeri.

Riferimenti bibliografici

  • DSB, 8, 253
  • Histoire de l'Université de Fribourg, Suisse, 1889-1989, 3 voll., 1991-1992
  • L. Karel, M. Lerchs Work on Number Theory, 1995
  • S. Porubsky, «Leben und Werk von M. Lerch», in Mathematikgeschichte und Unterricht, 3, 2001, 347-373
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Matyás Lerch
Dati biografici ∗︎ 20.2.1860 ✝︎ 3.8.1922