de fr it

LudwigStickelberger

18.5.1850 Buch (SH), 11.4.1936 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Emanuel, pastore rif., e di Julia Courvoisier. Nipote di Ernst Stückelberg. (1895) Anna, figlia di Wilhelm Baumgartner. Dopo il liceo umanistico a Sciaffusa, studiò matematica e fisica a Heidelberg e Berlino. Insegnò nei licei di Sciaffusa e Schiers (1872-74). Nel 1874 conseguì il dottorato a Berlino con una tesi sulle forme quadratiche. Fu libero docente al Politecnico fed. di Zurigo (1874-79), professore straordinario (1879-94), ordinario (1894-1919) e onorario (1919-24) dell'Univ. di Friburgo in Brisgovia. Nel 1925 si trasferì a Basilea. Realizzò importanti lavori di algebra, tra cui lo studio congiunto con Ferdinand Georg Frobenius sulla struttura dei gruppi abeliani finitamente generati. Dal 1909 fu membro corrispondente dell'Acc. delle scienze di Heidelberg.

Riferimenti bibliografici

  • L. Heffter, «L. Stickelberger», in Jahresbericht der Deutschen Mathematiker-Vereinigung, 47, 1937, 79-86 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.5.1850 ✝︎ 11.4.1936

Suggerimento di citazione

Stammbach, Urs: "Stickelberger, Ludwig", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.03.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043137/2012-03-23/, consultato il 23.06.2021.