de fr it

FriedrichHaas

10.2.1811 Laufenburg (Baden, D), 18.7.1886 Lucerna, catt., di Laufenburg e, dal 1862, di Lucerna. Figlio di Franz Josef, maestro cordaio e borgomastro. (1838) Rosina Gessler, di Basilea. Dopo aver compiuto una formazione come costruttore di organi presso gli organari badesi Schaxel (1825-29), divenne collaboratore di Eberhard Friedrich Walcker a Ludwigsburg (1830-35). Avviata un'attività in proprio, dopo il 1840 operò esclusivamente in Svizzera, spostandosi di località in località secondo l'antica tradizione artigiana. Costruì, in particolare, gli organi del Neumünster di Zurigo (1840), della chiesa cittadina di Winterthur (1843) e delle cattedrali di Berna (1849) e Basilea (1857). Rinnovò inoltre un organo della Hofkirche di Lucerna, città nella quale si stabilì nel 1862. Nel 1868 cedette l'attività a Friedrich Goll ma continuò ancora a lavorare come esperto. In Svizzera ebbe un ruolo determinante, sul piano artistico e tecnico, nel passaggio dalla tipologia costruttiva barocca, propria della Germania meridionale, all'organo romantico.

Riferimenti bibliografici

  • E. Schiess, «Orgelbauer F. Haas», in Der Organist, 1933, n. 5, 57-62
  • U. Fischer, Der Orgelbauer F. Haas (1811-1886), 2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.2.1811 ✝︎ 18.7.1886