de fr it

GustaveAssal

8.6.1867 Payerne, 24.3.1922 Payerne, membro della Chiesa libera, di Treytorrens (dal 1868). Figlio di Blaise, originario del Baden (D), stabilitosi in Svizzera verso il 1858 e banchiere a Payerne dal 1863, e di Marie Rapin. Anna Leuenberger. Frequentò le scuole secondarie a Payerne. Insieme alla moglie diresse un pensionato per fanciulle provenienti dalla Germania e dall'Inghilterra. Diresse, fino al 1920, le scuole secondarie (dal 1906) ed elementari (dal 1911) del com. Nel 1920 fu nominato gerente della succursale com. della Banca popolare sviz. Fu tra i fondatori del mattonificio di Fétigny, poi rilevato dall'impresa dei fratelli Morandi. Esponente del partito liberale, dal 1902 al 1922 fu municipale a Payerne, dapprima quale responsabile delle finanze, poi, dal 1909, delle costruzioni. Dal 1905 al 1913 fu deputato al Gran Consiglio vodese. Fu inoltre organista (1891-1910), professore di violino e direttore dell'orchestra locale. A Payerne diresse inoltre con suo fratello Oscar la banca paterna (dal 1908 Banca di Payerne; fallita nel 1922) e con suo cognato Oscar Dommen la fabbrica di latte condensato della Nestlé, assumendo un ruolo di primo piano nella località.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.6.1867 ✝︎ 24.3.1922