de fr it

Louis-AlbertNecker

10.4.1786 Ginevra, 20.11.1861 Portree (isola di Skye, Scozia), rif., di Ginevra. Figlio di Jacques (->) e di Albertine (->). Celibe. Dopo l'Acc. di Ginevra (1800-02), studiò geologia a Edimburgo (1806-08). In seguito compì un viaggio nelle Highlands scozzesi, sul quale pubblicò uno studio; fu inoltre autore della prima carta geologica della Scozia. Tornato in Svizzera, divenne professore assistente (1810-17) e poi onorario (1817-35) di mineralogia e di geologia all'Univ. di Ginevra. Fece parte del Consiglio rappresentativo ginevrino (1816-32) e fu inviato alla Dieta fed. (1818). Diede alle stampe opere naturalistiche sulla regione di Ginevra e sulla Svizzera. In seguito soggiornò spesso in Scozia come ricercatore privato; nel 1841 si stabilì definitivamente sull'isola di Skye.

Riferimenti bibliografici

  • Voyage en Ecosse et aux Iles Hébrides, 1821 (parzialmente tradotto in inglese nel 1822)
  • Livre du Recteur, 5, 14
  • H. Utz, «A Genevan's Journey to the Hebrides in 1807», in Studies in Scottish Literature, 27, 1992, 47-71
  • H. Utz, Schotten und Schweizer, 1995
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 10.4.1786 ✝︎ 20.11.1861

Suggerimento di citazione

Utz, Hans: "Necker, Louis-Albert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.07.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043193/2009-07-09/, consultato il 29.10.2020.