de fr it

PeterBloetzer

16.9.1933 Briga,11.10.2018 Visp, catt., di Visp, Ferden e Wiler (Lötschen). Figlio di Johann Blötzer, direttore della scuola agraria di Visp, e di Martha Clotilde Müller. Celibe. Dopo aver ottenuto il diploma di ingegnere al Politecnico fed. di Zurigo (1959), lavorò a New York presso Othmar H. Ammann, costruttore di ponti (1963-65). Nel 1970 aprì un proprio studio di ingegneria a Visp. Fu municipale (1969-92) e sindaco (1977-92) di Visp, membro del Gran Consiglio vallesano (1977-91) per il partito cristiano-sociale dell'alto Vallese, deputato al Consiglio degli Stati (1991-99) e pres. della commissione della politica estera. Membro dell'assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa (1991-99), di cui fu vicepres. nel 1995. B. si batté per l'integrazione della Svizzera in Europa e per la sua adesione all'ONU. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Walliser Bote, 18.2.1995
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.9.1933 ✝︎ 11.10.2018

Suggerimento di citazione

Brechbühl, Roland: "Bloetzer, Peter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.06.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043359/2007-06-18/, consultato il 24.02.2021.