de fr it

OlofGigon

28.1.1912 Basilea, 18.6.1998 Atene, di Goumois e Basilea. Figlio di Alfred ( ->). 1) Maria Josephine Lazarus; 2) (1950) Cordula Maria Brutscher, cittadina ted. Studiò a Basilea, Monaco e Parigi conseguendo il dottorato in lettere nel 1934. Fu libero docente (1937) e professore ordinario (1939-48) di filologia classica a Friburgo, professore invitato a Monaco (1947-49) e ordinario di filologia classica e filosofia antica a Berna (1948-82). Autore di numerosi studi, commenti ed edizioni per specialisti consacrati alla filosofia antica dai presocratici a Boezio, rese questa disciplina accessibile anche a un pubblico più vasto attraverso traduzioni commentate, più volte ristampate. Fu membro dell'Acc. delle scienze della Baviera (1948), di Göteborg (1966), di Uppsala (1971) e di Atene (1975). Le Univ. di Göteborg (1966) e di Atene (1974) gli conferirono il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Die antike Philosophie als Massstab und Realität, 1977, 508-517
  • Kürschners Deutscher Gelehrten-Kalender, 2, 1992, 1024
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.1.1912 ✝︎ 18.6.1998

Suggerimento di citazione

Dill, Ueli: "Gigon, Olof", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.02.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043437/2008-02-18/, consultato il 13.06.2021.