de fr it

VictorMartin

11.11.1886 Ginevra, 18.8.1964 Ginevra, riformato, di Ginevra. Figlio di Ernest. Fratello di Camille. Cécile Bouthillier, figlia di Ernest de Beaumont. Dopo la licenza in lettere classiche a Ginevra (1907), compì soggiorni di studio in Germania e a Oxford e nel 1911 conseguì il dottorato a Ginevra, dove in seguito fu professore di lingua, letteratura e storia greca (1918-1958, rettore 1938-1940). Acquisì notorietà per le sue edizioni rigorose dei papiri conservati al British Museum, alla biblioteca pubblica e universitaria di Ginevra e soprattutto alla Fondation Bodmer. Fu membro corrispondente dell'Institut de France (1958) e collaboratore attivo degli Incontri internazionali di Ginevra. Fu insignito del dottorato honoris causa dell'Università di Basilea (1960).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Bibliothèque de Genève, Ginevra
  • Tribune de Genève, 23.4.1958; 26.8.1964
  • Journal de Genève, 19.8.1964
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 11.11.1886 ✝︎ 18.8.1964

Suggerimento di citazione

Piguet, Martine: "Martin, Victor", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.10.2019(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043445/2019-10-25/, consultato il 23.11.2020.