de fr it

JulesNicole

20.11.1842 Ginevra, 14.4.1921 Les Eaux-Vives (oggi com. Ginevra), rif., di Ginevra. Figlio di François-Louis, detto César, pastore rif., e di Françoise Mestral. (1872, a Parigi) Marie-Eugénie Benoist, figlia di Paul Auguste Henry, cittadino franc. Studiò a Ginevra e poi a Parigi, conseguendo la licenza in lettere nel 1872. Fu professore incaricato all'Ecole pratique des hautes études di Parigi (1872-74) e professore di greco a Ginevra (1874-1917). Iniziatore degli studi di papirologia a Ginevra con Edouard Naville, dotò la Biblioteca pubblica e univ. della città di una notevole collezione di papiri greci e lat. Pubblicò e commentò testi inediti di autori antichi (Menandro, Omero), rinnovando così gli studi di letteratura greca. Fu insignito del dottorato h.c. in filosofia dall'Univ. di Basilea (1901) e in diritto da quella di Atene (1912).

Riferimenti bibliografici

  • E. Favre, «J. Nicole et la Bibliothèque publique et universitaire de Genève», in BHG, 4, 1921, 411-414
  • J. Nicole, 1842-1921, 1922
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.11.1842 ✝︎ 14.4.1921

Suggerimento di citazione

Piguet, Martine: "Nicole, Jules", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.08.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043447/2009-08-05/, consultato il 28.11.2020.