de fr it

NiklausKuhn

16.9.1934 Zurigo, rif., di Zurigo e Oberuzwil. Figlio di Karl, direttore di una ditta di spedizioni, e di Josefina Tschallener. (1961) Eva Nagler, figlia di Alois, vicedirettore della Rentenanstalt, di Zurigo. Dopo un apprendistato come disegnatore edile e il liceo per corrispondenza a Zurigo, si è formato come architetto presso l'Univ. delle arti figurative di Berlino (1958-61). Nel 1962 ha aperto a Zurigo lo studio di architettura Kuhn & Stahel e dal 1989 è contitolare e pres. del consiglio di amministrazione dello studio Kuhn Fischer Partner Architekten AG. Membro del partito popolare evangelico (dal 1966), è stato consigliere com. a Zurigo (1971-77), membro del Gran Consiglio zurighese (1977-87) e Consigliere nazionale (1990-91). Ha fatto parte del consiglio di banca della Banca cant. zurighese (1994-2003). Si è occupato soprattutto di questioni relative alle costruzioni e ai trasporti, che concernevano ad esempio la tutela della città vecchia di Zurigo, come pure di pianificazione del territorio e di protezione dell'ambiente.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF