de fr it

ThéodoreSchaeck

25.4.1856 Ginevra, 2.5.1911 Berna, catt., di Ginevra. Figlio di Gustave Charles, architetto, e di Francisca Viollier. Celibe. Dopo studi di ingegneria a Zurigo, Karlsruhe, Dresda e Vienna, si diplomò a Parigi e per breve tempo fu attivo come ingegnere in Svizzera e all'estero. Ufficiale del genio, nel 1883 entrò nello Stato maggiore generale (colonnello nel 1889) e divenne ufficiale istruttore. Seguì una formazione come aerostiere, fu caposezione del servizio informazioni (1891-1911) e organizzò la compagnia aerostatica (di cui fu il primo comandante di scuola nel 1900), che impiegava palloni frenati sferici e palloni drago per osservazioni di artiglieria e la raccolta di informazioni. Cofondatore e primo pres. dell'Aero Club sviz. (1901), nel 1908 vinse con Emil Messner la coppa aeronautica Gordon Bennett.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Monatsschrift für Offiziere aller Waffen, 23, 1911, 217-219
  • L'Etat-major, 8, 310
  • C. Hildebrandt, Luftschiffer - die Ballontruppen der Schweizer Armee 1893-1937, 1992 (ed. riveduta 2008)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.4.1856 ✝︎ 2.5.1911