de fr it

Alice vanBerchem

24.4.1869 Vufflens-le-Château, 19.2.1953 Crans-près-Céligny, rif., di Ginevra e Crans. Figlia di Frédéric Necker, sindaco di Satigny, difensore dell'Esercito della salvezza e pres. della Soc. evangelica, e di Hortense de Senarclens, sostenitrice della causa delle missioni e della Croce Blu. Paul van B., colonnello brigadiere, deputato liberale e municipale di Crans. Ammiratrice di Pascal e di Port-Royal, dal 1900 collaborò con Adèle Pélaz, fondatrice di una missione popolare a Ginevra (1878). Dal 1920 ospitò nel castello di Crans congressi missionari intern. Dal 1925 fu instancabile promotrice dell'insediamento nella Svizzera franc. dell'Unione per la lettura della Bibbia, nata in Inghilterra nel 1867; i primi incontri dell'Unione si tennero nel 1929 a Vennes (com. Losanna), presso suo genero Pierre de Benoît. Fu autrice di numerosi opuscoli di evangelizzazione.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • C.-L. de Benoît, Cette nuit-là, je choisis Dieu, 1963 (19936), 12-23
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.4.1869 ✝︎ 19.2.1953
Classificazione
Religione (protestantesimo)