de fr it

SimonSimon

31.1.1857 Allschwil, 27.4.1925 Berna, catt., di Allschwil. Figlio di Franz Joseph e di Josefine Vogt. Magdalena Margaretha Frisch. Dopo le scuole a Basilea e Neuchâtel, studiò ingegneria civile al Politecnico fed. di Zurigo (1875-77) senza concludere la formazione, poi fino al 1880 seguì alcuni corsi come uditore (spec. topografia, geodesia, geologia e scienze militari). Realizzò sei fogli dell'Atlante topografico della Svizzera (Carta Siegfried, 1884-91) e alcune prove di rilievi panoramici per mezzo di un fototeodolite (1885). Fu poi attivo come topografo indipendente. Realizzò carte topografiche nel Tirolo su incarico dei club alpini ted. e austriaco (1893-99). Eseguì un rilievo del massiccio della Jungfrau e, in collaborazione con Joseph Reichlin, un grande rilievo dell'Oberland bernese in scala 1:10'000 (1886-1914).

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 3, 162
  • E. Imhof, Bildhauer der Berge, 1981
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.1.1857 ✝︎ 27.4.1925

Suggerimento di citazione

Jud, Peter; Rickenbacher, Martin: "Simon, Simon", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.12.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043542/2012-12-19/, consultato il 24.07.2021.